Cristina Meschia

Meschia

Cristina Meschia

Nick: FlowerPower

Data di nascita: 28 ottobre 1990

Città di residenza: Verbania

Genere musicale:Pop

Passioni: sperimentare nuove forme musicali

Formazione

La passione per il canto nasce prestissimo, ma il debutto musicale è con uno strumento: nel 199X inizia a suonare il clarinetto all’Ente Musicale di Verbania con il maestro Paolo Milesi. La “prima” al microfono è con il coro giovanile dell’oratorio “Nuova Realta’” diretto da Don Angelo Nigro.

Negli anni delle scuole superiori (è diplomata in grafica all’istituto Ferrini di Verbania) intensifica il percorso di crescita musicale seguendo lezioni di pianoforte con Lorenzo Erra e Roberto Olzer e di canto con Angelica Boffetta. Dal 2008 frequenta a Milano i corsi di tecnica vocale alla Vocal Classes di Luca Jurman e dell’Accademia del Suono dove è seguita da Franceso Rapaccioli e Paola Folli.

Dal 2010 è iscritta al Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo dove segue la specializzazione di Pop Music. Ha avuto come insegnanti Rossana Casale, Riccardo Zegna, Giorgio Secco, Lele Melotti, Paolo Costa e Luca Scarpa. Sta frequentando i corsi del terzo anno e per il 2014 è prevista la discussione della tesi di laurea.

Dal 2012, per affinare la tecnica vocale, segue lezioni private di canto posturale dell’insegnante Beatrice Sarti a Bologna e lavora con il vocal care di Danila Satragno.

Partecipa abitualmente Masterclass: da segnalare in particolare i lavori svolti con Paul Jeffrey, Aura Rully, Bob Stoloff, Massimo Moriconi, Danila Satragno, Luca Jurman, Riccardo Fioravanti, Riccardo Zegna e Stefano Bagnoli. Partecipa al Festival Internazionale della Musica emergente e si perfeziona con il corso per SongWriters, tenutosi al Cet di Mogol con Francesco Gazè,S.Pettirossi, Silvia Gollini, Davide Piludu, E.Mazza, C.Greco(EVT), E.Bonanna. Partecipera’ al X Convegno Internazionale “La voce artistica” a Ravenna con il dottor Franco Fussi.

Live

 Dopo i primissimi passi con il karaoke canta in studi televisivi, piazze e gradi teatri. Nel 2011 è ospite fissa della trasmissione RompiPalle Show in onda su una tv locale verbanese; nel 2012 al Coccia di Novara partecipa allo Zimbolta Concert, spettacolo legato a un progetto benefico che lega Italia e Zimbabwe; nel 2010  nel 2012 e 2013 (LET IT BEAT!)  al Toselli di Cuneo è ospite del premio nazionale delle Arti. Si sente “a casa” nei jazz club, ma il grande pubblico lo incontra in occasione dei grandi appuntamenti estivi del Vco, dalla rassegna itinerante Notte di Note al Palio Remiero di Verbania, evento che l’ha vista protagonista nel 2012 e nel 2013.

Nel 2013 partecipa alla rassegna “Un paese a sei corde” e al Festival di Pescantina con il chitarrista di Borgomanero Dario Fornara. Al “Galliate Master Guitar” si esibisce sia con Fornara sia con il chitarrista genovese Alessio Menconi. All’ Acoustic Franciacorta a Provaglio d’Iseo, sempre con Dario Fornara. Tra i concerti sacri spicca l’esibizione con Duke Ellingthon a Cuneo. Sempre a Cuneo, nel 2012, canta per i detenuti del carcere vivendo una delle esperienze emotivamente più forti della carriera.

La sua voce è una presenza fissa agli eventi motoristici della rassegna “Io corro per un sorriso”,  accompagna più edizioni del Memorial Veronia Argento e aderisce alle attività del gruppo AffDown Vco.

Discografia

Le prime due produzioni della carriera arrivano nel 2013. Accompagna con la voce i brani del chitarrista Dario Fornara nel cd “Sequeri” (Fingerstyle), ma il lavoro principale è iDea, inciso con il chitarrista genovese Alessio Menconi. Idea è una raccolta di dieci canzoni tra cover e inediti di Menconi; il disco si chiude con “Povera patria” di Battisti proposta a cappella, senza accompagnamento musicale.

Il cd iDea (inciso allo studio Digitalake Studio di Verbania) nasce come autoproduzione poi incontra il sostegno dell’etichetta Fingerpicking.net. Originale la presentazione al pubblico del Verbano, avvenuta in crociera verso i Castelli sulla zattera ad alimentazione ecologica di Cannero Riviera.

Collaborazioni

•    Con il chitarrista Dario Fornara nel cd Sequeri

•    Con il chitarrista Alessio Menconi nella realizzazione della compilation

iDea

•    Con il pittore Gian Luca Lapetina negli spettacoli di Performance Art “Dalle

note alla tela”

•    Con Marco Bergesio Biaritz, Sandro Serra e Maria Grazia Testaferrata nel

progetto 2d2 di brani inediti pop rock.

•    Con Alessandro Gallo nella scrittura di testi e musiche.

•    Per le esibizioni a feste ed eventi i più assidui “compagni di viaggio” sono

Roberto Olzer, Elisa Marangon, Alessandro Gallo, Dario Fornara, Max Covini,

Lorenzo Erra.